11.3 C
Napoli
domenica, Novembre 28, 2021

Riscoprire Napoli attraverso l’America’s Cup 2012

Le storie pi lette

In questa sezione pubblicheremo tutti gli articoli e le news riguardanti l’America’s Cup che si terrà a Napoli dal 7 al 15 aprile 2012. Per la città partenopea è l’occasione giusta per rilanciare la sua immagine a livello nazionale. Almeno stando alle parole espresse dal primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris.

Un programma articolato per gli amanti delle regate di flotta, match race e prove di velocità. Ma questo evento non delizierà solo gli appassionati dello sport! Se pensavate di annoiarvi in queste vacanze pasquali… beh scordatevelo! Napoli si riempie di nuove iniziative con negozi sempre aperti e strade allestite ad hoc per ospitare l’evento.

Riscoprire Napoli‘ sarà la parola d’ordine delle prossime settimane. Una nuova veste sportiva che per nove giorni dominerà la città dei grandi Re. La finale dell’America’s Cup World Series si svolgerà nel 2013 a San Francisco, Stati Uniti, e il capoluogo campano è stato scelto come una delle città tra Nove team di otto Paesi per coinvolgere la popolazione e i turisti come celebrazione della ‘City’, capitale della Vela. Purtroppo all’evento non gareggerà nessun italiano, sfumata anche la possibilità di vedere ‘mascalzone latino’, originario del molo beverello, sfidare le altre nazioni.

Gli appassionati di yachting hanno già fatto le valige per assistere all’evento che non è cosa da poco, visto che rappresenta il trofeo più antico in tutta la storia dello sport, classe 1851.

La città si è lasciata ogni peso alle spalle e si sta dando un gran da fare per portare a termine nei tempi previsti i lavori necessari. Il progetto più importante, relativo all’allungamento del molo frangiflutti, è appena partito – ha spiegato Peter Ansell, direttore delle operazioni a terra dell’America’s Cup Race Management – Si tratta di un grande progetto da portare a termine in un lasso di tempo limitato: è per questo che è incoraggiante vedere i lavori progredire di giorno in giorno“. Quindi Napoli è anche questo, come in ogni città c’è il buono e il cattivo tempo, e attualmente si prospetto un cielo limpido e sereno sotto ogni aspetto.

Tuttavia di seguito vi segnaliamo il link per aggiornarvi sulla viabilità modificata, ovviamente si tratta di una variazione temporanea realizzata per facilitare il raggiungimento del porto di Napoli e assistere all’evento:

Piano mobilità per l’America’s Cup: dal 26 marzo al 25 aprile

L’evento internazionale America’s Cup che si svolgerà a Napoli dal 7 al 15 aprile 2012 comporterà forti restrizioni alla viabilità sulla Riviera di Chiaia e la chiusura totale del traffico su Via Caracciolo e Viale Dohrn, precisamente da Piazza della Repubblica a Piazza Vittoria, per un periodo di tempo più ampio (dal 26 marzo al 25 aprile) rispetto al periodo delle regate per consentire l’allestimento, la fruizione e il disallestimento dell’area tecnica necessaria (disposizione delle “attrezzature” a mare, hangar e pedane per le imbarcazioni e il resto).

Per tutti gli hotel e/o bad & brekfast che hanno organizzato offerte ad hoc circa l’America’s Cup, possono contattarci via mail per pubblicare gratuitamente le proprie formule e piani organizzativi realizzati esclusivamente per i turisti.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Coppa America, lutto: è morto il velista di Artesmis, Andrew Simpson

0
COPPA AMERICA - E' lutto nel mondo dello sport nell'ambito della Coppa America. A San Francisco, il catamarano svedese Artemis, si è ribaltato durante...

America’s Cup Napoli 2013, 34esima edizione: tutto il programma

0
AMERICA'S CUP NAPOLI - La città partenopea ospiterà un'altra tappa delle World Serie America’s Cup 2013, arrivata alla 34esima edizione. Le regate inizieranno oggi 18...

Ultimi articoli