Viaggi: primavera alle isole Baleari

Per chi ha già voglia di mare, perché non optare per un viaggetto alle isole Baleari?
A breve arriverà la primavera e con essa la voglia di partire per brevi viaggi o per dei weekend nelle città d’arte italiane o nelle capitali europee, però c’è chi già pensa all’ombrellone.
Allora perchè non prendere un aereo e arrivare all’arcipelago di isole spagnole, formato da Ibiza, Formentera, Maiorca, Minorca che da molti anni sono tra le mete più in voga dell’estate.
Nel periodo primaverile i costi sono più accessibili e quindi le loro spiagge dorate, il mare stupendo e il divertimento all’ennesima potenza offerto dalle miglialia di locali e discoteche che affollano Ibiza e Formentera sono le peculiarità di una vacanza che non mancano nemmeno in questa stagione.
Infatti, per ammortizzare i costi si può approfittare delle offerte low cost che vengono proposte dagli albergatori e da diverse compagnie aeree.

Alle isole Baleari, per chi non si accontenta solo di mare, sole e divertimento, può approffitarne per visitare i tesori culturali, sconosciuti alla maggior parte dei turisti, che offrono queste località.
Pochi sanno che l’Unesco ha riconosciuto il vecchio centro storico di Ibiza come patrimonio dell’umanità per le sue bellezze architettoniche e i suoi monumenti, come pochi sanno che Minorca è la località che possiede la maggiore concentrazione in Europa di monumenti megalitici preistorici, contemporanei dei più famosi monoliti di Stonehenge e dei nuraghi sardi.
Quindi, se aggiungiamo anche l’aspetto culturale, le Baleari possono diventare la meta ideale per le vacanze di primavera.