Adama: denunciò stupro nel Cie Bologna, tutto inventato!

CronacaAdama: denunciò stupro nel Cie Bologna, tutto inventato!

Data:

Ricordate Adama, la donna senegalese che aveva denunciato di esser stata vittima di uno stupro, da parte di un connazionale, mentre era “ospite” del Cie (centro di identificazione ed espulsione) Bologna? La sua storia, nello scorso dicembre, aveva riempito i media nazionali, provocando anche l’intervento del Ministro degli Interni Cancellieri. Adama divenne il simbolo della giornata mondiale della violenza contro le donne, riuscendo peraltro ad ottenere un permesso di soggiorno per motivi umanitari.

Ricordate? Bene, secondo la procura di Forlì, la donna ha inventato tutto. La stessa procura della cittadina romagnola, ha notificato alla donna, attualmente ospite in una struttura protetta, circa dodici capi d’accusa, tra cui sostituzione di persona, calunnia, truffa e una serie di falsi. 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...