America’s Cup Napoli: Oracle e New Zeland vincono le prime due regate

NAPOLI – Nella prima giornata delle World Series dell’America’s Cup si aggiudicano le due regate di flotta Oracle Racing ed Emirates New Zeland Team. Nelle acque di Mergellina, con vento che ha toccato i 117-118 nodi, la prima regata di flotta vede trionfare al termine dei 9 giri il catamarano americano Oracle Racing 1 (guidato da Spithill), che ha dominato sin dalla partenza. Seconda posizione per i francesi di Energy Team (skipper Peyron) a 2’52” di ritardo, terza posizione per Emirates New Zeland a 3’29”. Quarto Team Korea, quinto Oracle 2 (skipper Bundock). Lontane le due Luna Rossa con Piranha (Sirena skipper) 6° e Swordfish 7° (al timone Campbell). Ritirati gli svedesi di Artemis che hanno scuffiato all’ottavo giro e China Team per un problema al fiocco.

La seconda regata di flotta delle World Serie dell’America’s Cup ha visto l’affermazione di Emirates New Zeland che si sono imposti con il tempo di 22 minuti e 26 secondi. I neozelandesi hanno preceduto al traguardo Team Korea (2°), con un ritardo di 1’21”, e Oracle Racing di James Spithill a 1’32”. Quarta posizione per Team Energy (Fra) a 1’43”, quinta posizione per il primo equipaggio di Luna Rossa, Swordfish, a 2’44”, Sesto posto per l’altra Luna Rossa, Piranha, giunta al traguardo con 4’13” di ritardo. Alla seconda regata non hanno partecipato Oracle Racing 2, gli svedesi di Artemis e Chine Team. La terza regata è stata annullata.