F1: Nico Rosberg trionfa in Cina, Ferrari lontane

SHANGHAI (CINA) – Nico Rosberg e la Mercedes conquistano il Gp di Cina che si corre sul circuito di Shanghai. Il pilota tedesco centra la sua prima vittoria in Formula Uno e riporta la Mercedes sul gradino più alto del podio (l’ultimo è stato Fangio nel lontano 1955). Rosberg ha preceduto sul traguardo la coppia della McLaren formata da Jenson Button (secondo) e Lewis Hamilton (terzo e nuovo leader del Mondiale), lontani dal leader e con un ritardo superiore ai 20 secondi. Quarta posizione per Mark Webber (Red Bull), quinto il campione del mondo Sebastian Vettel (Red Bull), secondo fino a pochi giri dal termine quando è entrato in crisi con le gomme ed è stato superato da Button, Hamilton e Webber.

Lontane le due Ferrari, un vero disastro oggi, con Fernando Alonso 9° e Felipe Massa che chiude un altra prova senza punti piazzandosi in tredicesima posizione. Chiudono la top ten, Romain Grosjean ( Lotus Renault) 6°, Bruno Senna (Williams) 7°, Pastor Maldonado (Williams) 8° e Kamui Kobayashi (Sauber Ferrari) 10°. Con il terzo posto odierno Lewis Hamilton comanda la classifica del mondiale piloti con 45 punti, davanti al compagno di team Jenson Button a quota 40. Terzo Fernando Alonso con 37 punti, quarto Mark Webber 36, quinto Sebastian Vettel 28. Prossimo appuntamento 29 aprile GP del Bahrain.