10.3 C
Napoli
domenica, Novembre 28, 2021

Ikea trasferisce tre produzioni dall’Asia all’Italia

Le storie pi lette

La multinazionale di arredamento Ikea ha annuncito di aver spostato tre produzioni dall’Asia al Piemonte, incrementando, così, la propria base di fornitori sul territorio italiano.
Infatti la società ha individuato nuovi partner italiani che hanno preso il posto di fornitori asiatici, grazie alla loro competenza, al loro impegno e alla capacità di produrre articoli caratterizzati da una qualità migliore e a prezzi più bassi dei loro concorrenti asiatici.
In particolare si tratta della produzione di cassettiere, rubinetterie e giocattoli.

Ikea nel nostro paese compra più di quanto vende: realizza infatti il 6,5% delle vendite globali ai clienti, effettuando al contempo l’8% degli acquisti di mobili, semilavorati e altri prodotti presso le nostre industrie, facendo così dell’Italia il terzo paese produttore dopo Cina e Polonia.
Le prime tre regioni italiane da cui il gruppo svedese si approvvigiona corrispondono ai maggiori distretti del settore: dal Veneto proviene il 38% del acquisti in Italia, a cui seguono il Friuli con il 30% e la Lombardia con il 26%.
In totale gli acquisti ammontano a 1 miliardo di euro, numeri che sono destinati a crescere grazie al contributo del Piemonte.

 

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

0
Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato giù una palazzina di due piano. Lo scoppio registrato alle 9.00 circa di questa mattina,...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

0
Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto 2021. Cresce l'attesa per la fortunata combinazione del sei per un montepremi che ammonta a...

Ultimi articoli