La Lega Nord rinuncia al rimborso

Annuncio a sorpresa della Lega Nord. Il Carroccio annuncia tramite il suo Capogruppo alla Camera Gianpaolo Dozzo, che rinuncia all’ultima tranche dei rimborsi elettorali. “È una decisione che abbiamo già preso ieri, e che rendiamo nota al fine di evitare strumentalizzazioni nei nostri confronti, nel momento in cui in Parlamento si discute della proposta di legge sulla trasparenza dei partiti.”

Intanto nella giornata odierna si registrano le dichiarazioni di Maroni. L’ex Ministro degli Interni ha partecipato ad un comizio a Sondrio, attaccando il governo Monti sull’ Imu. Maroni ha poi parlato del prossimo congresso federale, che servirà a “definire i nuovi assetti di governo del movimento, e anche le alleanze con gli altri partiti.” Sulla sua candidatura a segretario non si sbottona. E la pulizia tanto invocata ? “è quasi finita. Ma non sarà una caccia alle streghe.”