11.4 C
Napoli
martedì, Novembre 30, 2021

Lega Nord: espulsi Rosy Mauro e Belsito

Le storie pi lette

Si è concluso il Consiglio federale della Lega Nord, tenutosi a Via Bellerio, nella sede storica di Milano, durato oltre tre ore. La vice-presidente del Senato Rosy Mauro è stata espulsa all’unanimità. Espulso anche l’ex tesoriere Belsito, indagato per la gestione dei fondi del partito. La stessa Mauro, pur senza diritto di voto, era presente in sede. La sua autodifesa non è servita però ad evitarle la cacciata. Da un comunicato emesso pochi minuti dopo la chiusura del Consiglio Federale si legge: “E’ stato poi chiesto alla senatrice Rosy Mauro, dal Presidente Federale, Umberto Bossi, dai triumviri e da tutti i componenti del Consiglio Federale, di rassegnare le proprie dimissioni dall’incarico di Vice Presidente del Senato.

Rosy Mauro ha pero’ respinto tale richiesta: dopo aver nuovamente rinnovato all’unanimita’ la suddetta richiesta di dimissioni dalla Vice Presidenza del Senato, dopo una lunga discussione, la senatrice Mauro ha ribadito di non voler accettare l’invito, come aveva gia’ pubblicamente dichiarato nei giorni scorsi. A questo punto, preso atto della decisione della senatrice Mauro il Consiglio Federale all’unanimita’ ha decretato l’espulsione dal movimento della stessa senatrice Mauro, ritenendo inaccettabile la sua scelta di non obbedire ad un preciso ordine impartito dal Presidente Federale e dal Consiglio Federale”. Stabilita poi la data del congresso federale, che si terrà nel capoluogo lombardo nelle giornate di sabato 30 giugno e domenica 1 luglio. 

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

0
Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di governo. I disordini di sabato scorso che si sono verificati a seguito della manifestazione no...
Green Pass obbligatorio? Come e dove

Green Pass obbligatorio? Come e dove

0
In queste ore il governo sta varando regole per l'utilizzo del green pass, che potrebbe essere necessario per non incorrere in ulteriori lockdown a...

Ultimi articoli