Milan, per Alexandre Pato stagione finita

Il Milan per la corsa allo scudetto non potrà più contare su Alexandre Pato. Il giovane attaccante brasiliano ha chiuso martedì la sua stagione nei quarti di Champions contro il Barcellona. Dopo il 14esimo infortunio muscolare dal gennaio 2010, il dottor Meersseman ha rivelato la notizia dopo essere rimasto letteralmente scosso dall’ennesimo guaio muscolare di Pato: “Non ho chiuso occhio. Mi assumo le mie responsabilità, anche se non so quali siano. Non ho risolto in tre settimane quello che non si riesce a risolvere da più di due anni. Quando ho visto in tv che si era fatto male sono stato male anche io. Non mi aspettavo che accadesse così. La stagione di Alexandre Pato è finita”.

Nella mattinata di oggi il giocatore ha effettuato una risonanza magnetica che ha evidenziato una lesione di 1°-2° grado al bicipite femorale della gamba destra. In una nota diffusa sul sito, il Milan ha comunicato la sua solidarietà: ” Tutto l’A.C. Milan è fortemente determinato a risolvere in modo positivo e nel termine più breve possibile i problemi muscolari di Alexandre Pato. Numerose strade sia diagnostiche che terapeutiche restano aperte e non c’è dubbio che l’attuale situazione sarà superata in modo soddisfacente. Pato tornerà presto ancora più forte di prima”.