Nuova rilevazione Istat: aumenta l’attesa per i rinnovi contrattuali

Dopo i dati pubblicati sulle retribuzioni annue (crescita su basi annue dell’ 1,2%), l‘Istat fornisce altri dati tutt’altro che positivi,questa volta in merito all’attesa per il rinnovo contrattuale, in media 27 mesi a fronte dei 15,2 mesi del marzo 2011.

A marzo i contratti da rinnovare erano 36, di cui 16 della Pubblica amministrazione;  4,3 milioni i lavoratori coinvolti.