Piermario Morosini è deceduto. Il centrocampista del Livorno non ce l’ha fatta!

Pochi minuti fa pubblicavamo la notizia delle gravi condizioni in cui si trovava. I soccorsi e tutte le precauzioni prese dai medici sono state inutili, Piermario Morosini (25 anni) è morto, l’infarto è stato fatale.

Per il calciatore di Serie B, centrocampista del Livorno, non c’è stato nulla da fare. Era cosciente ancora quando i soccorsi l’hanno sollevato in barella dentro l’ambulanza. L’aD del Pescara ha raccontato a Sky: “Mi ha guardato negli occhi quando è entrato nella vettura. Stiamo vivendo un dramma. L’ambulanza in ritardo? Non so, ma so che l’ingresso in campo era ostruito da una vettura. è caduto, ha provato a rialzarsi ma è ricaduto. Il nostro massaggiatore si è reso conto del dramma“.

Ricordiamo che è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, collezionando poi alcune presenze nella serie A, approdando al Bologna, Vicenza, Reggina, Padova, Udinese per poi finire in prestito al Livorno dal mese di gennaio.