Apertura temporanea del Museo Civico Gaetano Filangieri


Oggi si è tenuta la presentazione istituzionale, nella chiesa di San Severo al Pendino, della riapertura ‘momentanea’ del Museo Civico Gaetano Filangieri di Napoli, evento che rientra nella manifestazione “Maggio dei Monumenti“.
All’inaugurazione a rappresentare le istituzioni sono intervenuti: il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, Caterina Miraglia, assessore regionale alla promozione culturale musei e biblioteche e Antonella di Nocera, assessore alla cultura e al turismo del Comune di Napoli.
Assente il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, per impegni che lo hanno trattenuto a Roma.
Tutti hanno parlato dell’impegno congiunto tra regione e comune per permettere, in un futuro non troppo lontano, la riapertura definitiva del museo grazie al progetto definitivo approvato nel novembre del 2006.

Questa riapertura straordinaria, realizzata in soli 40 giorni, è stata ottenuta grazie al lavoro e all’impegno di Gianpaolo Leonetti, direttore del museo , di Umberto Bile, vice direttore del Museo di Capodimonte, del soprintendente speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale e della città di Napoli, Fabrizio Vona, dei dipendenti “Ente Morale Museo Civico Gaeano Filangieri” e di tante altri volontari che, con i propri sforzi, hanno permesso ai napoletani e ai turisti di visitare un vero e proprio gioiello, un museo ottocentesco come ce ne sono pochi in Italia.

Per la precisione è stata riaperta al pubblico la Sala Carlo Filangieri, mentre il resto del museo è visitabile solo con visite guidate organizzate, visto che il resto dell’edificio deve essere ancora messo a norma di sicurezza.
Il museo fu chiuso ‘temporaneamente’ il 5 aprile del 1999, dall’allora direttore, il conte Buccino Grimaldi, in seguito alla sparizione di alcuni pezzi appartenenti alla collezione di ceramiche di Capodimonte. Questa chiusura è durata ben 13 lunghi anni, in cui il museo era diventato una sorta di polveroso deposito. Ora resterà aperto, si spera, almeno fino a luglio. Ci si aspetta una buona risposta da parte del pubblico, risposta che potrebbe accellerare i tempi della riapertura definitiva.
Vi invitiamo quindi a recarvi al più presto in via Duomo per visitare uno scrigno di tesori qual è il Museo Civico Gaetano Filangieri!

apertura e visite guidate:
visite guidate a partenza fissa all’intero percorso museale:
venerdì e sabato alle ore 10.00 – 11.00 – 12.00 – 15.00 – 16.00;
domenica alle ore 10.00 – 11.00 – 12.00
a cura dell’Associazione Progetto Museo
contributo € 5,00; € 2,50 (per i minori di 18 anni);
gratuità per gli studenti dei corsi di indirizzo
storico-artistico

info e prenotazioni Associazione Progetto Museo:
tel. 081 7499305 – 081 7499246 (feriali ore 9.30-13.30)
e-mail progettomuseo@email.it