Calcio, risultati anticipi Serie A 37a giornata: Fiorentina salva, Lecce ad un passo dalla B

Calcio, risultati anticipi Serie A 37a giornata. Guerini, al suo debutto in panchina, salva la Fiorentina che espugna Lecce e condanna i pugliesi alla virtuale retrocessione in Serie B. Ritmi iniziali molto lenti, non sembra un match che è un vero e proprio spareggio per la salvezza. Primo sussulto al19′ quando un uscita a vuoto di Boruc provoca un brivido alla difesa Viola. La Fiorentina si fa vedere solo al 25′ con una gran botta da fuori di Montolivo, Benassi si supera parando con una mano. Ancora un errore in difesa da parte di Natali (retropassaggio incomprensibile) stava per permettere a Bojinov di anticipare Boruc. Al 25′ Behrami esce per un problema alla spalla, al suo posto Marchionni. L’attaccante bulgaro al 31′ serve Di michele in profondità, Gamberini è bravo ad antcipare prima che calci in porta. Benassi al 32′ si supera di nuovo, deviando in angolo un tiro in area di Cassani servito da Oliveira di tacco. E’ un buon momento per i Viola, che concretizzano al 35′ ancora con un assist di Oliveira per Cerci, l’esterno entra in area e batte il portiere leccese. Nei minuti finali del primo tempo Cassani colpisce il palo esterno con un tiro-cross.

Al rientro dagli spogliatoi Cosmi tenta la carta Seferovic ( classe 1992) al posto di Bojinov. Padroni di casa che spingono alla ricerca del pareggio, tutti nella metà campo avversaria. Al 50′ punizione di Di Michele in area, tacco di Delvecchio ma Boruc respinge in angolo. Sul corner successivo, Esposito di testa colpisce la traversa, non approfittando di un uscita a farfalle del portiere polacco. Il Lecce ci crede e schiaccia la Fiorentina nella propria metà campo, ma gli uomini di Guerini si difendono con ordine. Di Michele ci prova da fuori, Boruc para facilmente, su un cross di Blasi al 21′, Seferovic da buona posizione di testa la butta sopra la traversa. Fiorentina che perde pezzi, oltre a Behrami perde anche per infotunio Felipe e Montolivo. Sei minuti di recupero, visto il tempo perso per un colpo alla testa a Camporese. Finisce così con la Fiorentina salva e il Lecce che vede la Serie B più vicina.

LECCE: Benassi, Tomovic Migionico Esposito, Brivio Giacomazzi Blasi Delvecchio (Giandonato 63′) Bertolacci (Ofere 76′), Bojinov (Seferovic 46′) Di Michele. All Cosmi. FIORENTINA: Boruc, Felipe (Camporese 78′) Natali Nastasic Gamberini, Cassani Montolivo (Lazzari  57′) Behrami (Marchionni 25′) Kharja Pasqual Oliveira, Cerci. All Guerini

ARBITRO: C.Brigi