6.6 C
Napoli
martedì, Dicembre 7, 2021

Le tre rose di Eva: riassunto ottava puntata, la vendetta!

Le storie pi lette

Siamo arrivati all’ottava puntata della serie tvLe Tre Rose di Eva‘ fiction targata ‘Mediavivere‘.  Anche per questo episodio lo share ha raggiunto un buon risultato visto che la regia non si fa mancare certo i colpi di scena. Lasciamo il settimo episodio con Alessandro Monforte (Roberto Farnesi) agonizzante investito durante lo scambio con il Maresciallo Corti, circa i documenti che gli avrebbero svelato la verità sulla morte del padre, Luca; e in questa nuova puntata Alessandro viene raggiunto in ospedale dalla sempre amata Aurora (Anna Safroncik) che gli esterna tutto il suo amore davanti allo sguardo attonito di Edoardo Monforte, il quale capisce di averla persa per sempre. Sfoga la sua rabbia violentando Laura, dalla quale aspettava un bambino, e la donna disperata rivela tutto al marito che a sua volta viene pestato dallo stesso Edoardo. Ci troviamo dinanzi ad una famiglia che non accetta la sconfitta… e il rancore che l’uomo prova nei confronti del fratello lo spingono verso Ruggero Camerana (Luca Ward) per cercare vendetta e ci riesce, non sapendo però che è sceso a patti con il demonio. Si perché invischiarsi con Camerana è come vendere la propria anima.

A questo punto tra Aurora e Alessandro scoppia di nuovo  la passione che viene però stroncata da Viola, la moglie del Monforte che comunica a tutti di aspettare un bambino. Ma tutto ciò non impedisce i due amanti di proseguire le ricerche assieme sulla verità. Grazie agli inquirenti trovano un pista che li porta in Francia, nella villa indicata da Corti (morto durante la notte dello scambio) e lì c’è Eva (Barbara De Rossi) che adesso si fa chiamare Cecile e fa la babysitter. La donna però riesce a fuggire senza farsi scoprire dai due giovani.

Intanto Edoardo fa la sua mossa degna di una vera vendetta: grazie a Camerana fa destituire il fratello dall’azienda e con il consenso della stessa madre, Livia (Fiorenza Marchegiani), e della sorella Elena (Licia Nunez) riesce a sottrargli anche la presidenza. Ma come in ogni vendetta che si rispetti c’è sempre qualcuno che fa la spia, in questo caso è Viola, moglie di Alessandro, che avverte il marito di quanto i suoi parenti tramino contro di lui. Così l’uomo ritorna in Italia con il ‘ritrovato amore‘. Nel frattempo però c’è stata una forte lite  in casa Monforte, dove la sorella di Alessandro, Elena, svela alla cognata che in realtà il fratello si è recato in Francia proprio con la Taviani; in preda alla gelosia Elena minaccia il marito, puntandosi un coltello al ventre e ricattandolo dell’abominio che sarebbe in grado di commettere se solo lui pensasse di lasciarla, per la serie… solo con un figlio potevo incastrarti.

Ma andiamo avanti. Intanto Eva torna a Primaluce, qui incontra la madre, Ottavia, che le consiglia di andar via e mentre è sul punto di farlo si imbatte nelle sue tre bellissime rose ‘Aurora, Tessa e Marzia‘. Tra le quattro nasce una violenta discussione circa l’abbandono della madre che è sempre più decisa a non voler rivelare nulla, anzi consiglia anche alle figlie di andar via di lì. Con lo sguardo gelido, ma allo stesso tempo appassionato, Eva gira le spalle alle figlie e va via, mentre Aurora le urla dietro tutto il suo odio. Ma non c’è punto di ritorno per la donna visto che porta con se un copia della deposizione di Luca Monforte, contenente una lista di tutti i nomi di coloro che appartengono alla setta di Villalba, quella stessa lista in possesso di Ruggero Camerana (Luca Ward, che già dai tempi di Rivombrosa si trova invischiato in tali questioni). Ma la domanda più importante è solamente una. Eva quale segreto nasconde? Lo scopriremo mercoledì prossimo alle ore 21,00 su Canale5.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Lutto per Silvia Toffanin: addio all'amata mamma

Lutto per Silvia Toffanin: addio all’amata mamma

0
Lutto per Silvia Toffanin. È morta oggi la madre, Gemma Parison, della conduttrice di Verissimo. A riportare la notizia è l'Ansa e pare che...
"Boss in Incognito", buona la prima: ci fa emozionare con Crik Crok

“Boss in Incognito”, buona la prima: ci fa emozionare con Crik...

0
La Crik Crok, che secondo noi produce snack salati e le patatine fritte più fresche sul mercato italiano, è anche una meravigliosa azienda diretta...

Ultimi articoli