11.1 C
Napoli
venerdì, Dicembre 3, 2021

o Maggio dei Monumenti 2012 Napoli: programma, percorsi turistici e visite guidate

Le storie pi lette

Napoli è una città ricca di storia, bellezza e cultura. Per chi già la ama e per chi invece ha voglia di scoprirla, Maggio dei Monumenti mette in luce il patrimonio culturale partenopeo. Tra le numerose iniziative di quest’anno, vi proponiamo 12 percorsi turistici realizzati dal comune “ascoltando i suggerimenti dei cittadini”.

PEEPUL Tours AccessibiliSabato e domenica ore 9.30 e ore 12. Durata: 2.30 h

Itinerari turistici-culturali, riservati a gruppi con persone disabili. Sono disponibili sedie a rotelle e a motore ed interpreti per sordomuti. Info e prenotazione obbligatoria: 0817647693 –3356973981 info@peepul.it

NEAPOLIS ITINERADecumano superiore-la via del soleSabato e domenica ore 10 e ore 10.30. Durata: 3.00 h (lingue: italiano, inglese, spagnolo)

L’incontro è fissato all’ingresso del vecchio Policlinico in piazzetta Miraglia e l’itinerario è dedicato in particolare alla collina di Caponapoli e al decumano superiore. La collina conserva tutt’oggi i segni della sua imponenza attraverso i resti delle mura greche e mediavali presenti in alcuni edifici culturali. Info e prenotazione obbligatoria: 0815580950 – 3295799801 –per l’inglese 3470496316

TERRAMARE – Decumano maggiore – Sabato e domenica ore 9.30 e ore 10.30. Durata: 2.30 h (lingue: italiano, inglese, francese)

Piazza Bellini segna il punto di partenza del percorso per poi proseguire lungo il decumano maggiore e arrivare quindi in P.zza San Gaetano sulla quale si affaccia la chiesa di San Lorenzo Maggiore, costruita nel sec. XIII da Carlo I d’Angiò. Dal complesso conventuale si ha accesso agli scavi greco-romani e infine si visita la basilica cinquecentesca di San Paolo Maggiore. Biglietto: 9 € per ingresso scavi di San Lorenzo. Info e prenotazione obbligatoria: 3342775601 associazioneculturaleterramare@gmail.com

PARTENEAPOLIS – Decumano inferiore – Sabato e domenica ore 9.30 e ore 10.30. Durata: 2.00 h (lingue: italiano, inglese, francese)

Il percorso inizia in piazzetta Trinità Maggiore da dove si raggiungerà la Guglia dell’Immacolata in Piazza del Gesù per poi attraversare Spaccanapoli fino a Piazza San Domenico. Qui si visiterà l’omonima basilica e uno dei momenti di maggiore interesse del percorso sarà la visita alla Sala del Tesoro, dove si potranno ammirare gli abiti rinvenuti nelle arche aragonesi. Info e prenotazioni obbligatorie: 0814420039 –338640044 parteneapolis@tin.it  info@parteneapolis.it

MANI E VULCANI – Via del Duomo – Sabato e domenica ore 10.30 e ore 11.30. Durata: 2.30 h (lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo)

Punto di partenza: il Duomo di Napoli! Si visita la cattedrale che conserva ancora i resti dell’antica basilica paleocristiana di Santa Restituta, luogo di devozione verso San Gennaro, santo patrono della città. Attraversando San Biagio dei Librai si giunge alla chiesa di San Gregorio Armeno, dove si trovano le spoglie di Santa Patrizia. Info e prenotazione obbligatoria: 0810198235 –3404230980 info@manievulcani.it

CRA CON PROGETTO NOMICOSECITTA’ E ASSOCIAZIONE CULTURALE ASTE E NODI – Porta Capuana – Sabato e domenica ore 8.30 e ore 11. Durata: 2.00 h (lingue: italiano, inglese)

L’appuntamento è a Piazza San Francesco da dove ci si reca a Porta Capuana e si potranno visitare i monumenti del quartiere (chiesa di Santa Caterina a Formiello, statua di San Gaetano, Lanificio 25, Cavità, chiesa S. Giovanni a Carbonara, Parco di Re Ladislao, Giardino storico di Santa Maria della Fede). Si proseguirà quindi per Castel Capuano e successivamente a via Duomo. Info e prenotazione obbligatoria: 338 2016436 – info@tabledition.com – www.tabledition.com

LAB 06 – Porta Nolana – Porta di Massa – Sabato ore 9.30 e ore 11.45 – Domenica ore 9.00 e ore 10.45. Durata: 3.00 h (lingue: italiano, inglese, spagnolo)

Il percorso ha inizio a Piazza Mercato, da dove si proseguirà a visitare le chiese di San Giovanni a Mare e il complesso di Sant’Eligio Maggiore. Per il sabato mattina, è preferibile formare un gruppo di massimo 20 persone. Info e prenotazione obbligatoria: lab_06@libero.it -333.9101909

CDP RELAZIONI PUBBLICHE  – La via delle Muse: da Piazza Dante al Museo Archeologico lungo la via degli antiquari – Sabato e domenica ore 10.00 e ore 12.00. Durata: 2.00 h (lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo)

Da Piazza Dante ci si reca a Port’Alba, la via dei librai da dove poi si giunge a Piazza Bellini. Da questa si possono raggiungere tre vie: via San Sebastiano, via Sa Pietro a Majella e via Costantinopoli. Si raggiunge così via Foria e il Museo Archeologico Nazionale in cui sono racchiusi antiche opere e manufatti di inestimabile valore. Info e prenotazioni: 0817646206 –3288717644 dal lun al ven ore 10.30-13.00 e 16.30-18.30 cdp.srl@tin.it

ATB CONSULTING – I Vergini e la Sanità – Sabato e domenica ore 9.00 e ore 11.00. Durata:  2.00 h (lingue: italiano, inglese e solo la domenica arabo e giapponese)

Si comincia a Porta San Gennaro e da qui si raggiungerà il Palazzo dello Spagnolo, la chiesa della Missione ai Vergini, la chiesa Santa Maria dei Vergini e il Cimitero delle Fontanelle. info e prenotazioni obbligatoria: 0825 34937 -0825 1912010 omaggio@atbconsulting.it

 NARTEA – Castel dell’Ovo – Piazza San Domenico – Sabato e domenica ore 10.30 e ore 11.30. Durata 2.00 h (lingue: italiano, inglese)

Da Castel dell’Ovo si raggiunge via Santa Lucia e la chiesa di Santa Maria delle Catene. Si giunge così a Piazza Plebiscito e la Basilica di San Francesco di Paola per poi arrivare al Teatro San Carlo e alla Galleria Umberto I. Si raggiungerà così il Maschio Angioino, Piazza del Gesù e Piazza San Domenico Maggiore. Info e prenotazione obbligatoria: 339.7020849 info@nartea.com

 OBIETTIVO ARTE – Parco Villa Floridiana – Castel Sant’Elmo – Sabato e domenica ore 10.00 e ore 11.30. Durata: 2.00 h (lingue: italiano, inglese, francese)

Il percorso ha inizio a Castel Sant’Elmo. Si proseguirà per via Morghen e via Cimarosa per poi giungere alla Villa Floridiana e visitare il Museo nazionale della ceramica Duca di Martina. Info e prenotazione obbligatoria: 320.7966775 e 347.2878081 (per gli stranieri)

LE SCALE DI NAPOLI – Il Moiariello – Durata: 2.30 h (lingue: italiano, inglese)

Si inizia a Via Foria, dove è situata l’ex Caserma Garibaldi,  il percorso che attraverserà via Giuseppe Pazzi e raggiungere salita Montagnola, una delle 200 scale di Napoli. Da qui si arriva alle scale del Moiariello dove si incontrano la Torre del Palasciano e l’Osservatorio Astronomico. Si giunge, infine, a Capodimonte per godersi il parco voluto dal sovrano Carlo di Borbone. Il percorso è a cura di Aniai il sabato e la domenica alle ore 10.00 (Info e prenotazione obbligatoria: 3453079286 aniaicampania@virgilio.it), mentre il sabato e la domenica alle ore 11.00 è a cura di Via Nova (Info e prenotazione obbligatoria: 3398766733 assvianova@libero.it – www.scaledinapoli.com)

LE SCALE DI NAPOLI – La Pedamentina – Durata: 2.00 h (lingue: italiano, inglese)

Il Piazzale di San Martino è il punto di partenza di questo itinerario da dove si arriverà al Corso Vittorio Emanuele per poi giungere nella discesa della Trinità delle Monache e a Spaccanapoli. 5- 6 – 19 maggio; 2 – 3 giugno ore 10.00 e ore 12.00 a cura di Legambiente Parco Letterario Vesuvio (Info e prenotazione obbligatoria: 3331609918 – per l’inglese:  3398910427; plvesuvio@libero.it – www.scaledinapoli.com – 12 – 13 – 20 – 26 – 27 maggio ore 10.00 e ore 12.00 a cura di ADA (Info e prenotazione obbligatoria: 3331088813 – arch.civitillo@octava.it)

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Il mondo Perugina sorprende ancora con il Bacio Gold al caramello

0
Lasciamoci coccolare da un pensiero dolce. Settembre è ormai arrivato, il caldo man mano si attenua e aumenta invece la voglia di caldo e...

“Elogio alla dolcezza”: è la vera forza che ci salverà dall’egoismo...

0
Lontano da facili lirismi, il saggio di Beatrice Balsamo è un inno alla dolcezza. Una virtù ormai rara ma che va preservata perché capace...

Ultimi articoli