Villa Vals in Svizzera: la casa nella roccia

Siete amanti della montagna? Vi piace trascorrere le vostre vacanze ad alta quota per godere la tranquillità e l’aria salutare che solo questi paesaggi possono offrire? Ebbene.. se volete vivere un’esperienza fuori dal comune vi consigliamo Villa Vals, la casa nella roccia, in Svizzera. Il progetto, è frutto della collaborazione tra gli architetti Bjarne Mastenbroek di SeARCH e Christian Müller di CMA.

Villa Vals è un’abitazione realizzata vicino al centro termale di Vals, in Svizzera, ed è stata ricavata all’interno della parete rocciosa. Vi si accede da un vecchio fienile, dopo aver percorso un lungo tunnel sotterraneo. La sfida ha consistito principalmente a rendere luminosa la casa dal momento che è incastonata nel pendio alpino, dove è visibile soltanto la facciata ellittica.

Grazie a questa forma, l’apertura di ampie finestre consente l’affaccio delle quattro stanze sul magnifico paesaggio montuoso. Davanti all’ingresso della casa c’è un cortile con una sorgente naturale e una vasca di acqua calda. Il prezzo dell’affitto cambia in base alle stagioni, variando tra i 950 e i 3.850 euro a settimana, e può ospitare massimo 10 persone.