Attentato Brindisi: targa in memoria della giovane Melissa

CronacaAttentato Brindisi: targa in memoria della giovane Melissa

Data:

Giovanni Vantaggiato il presunto colpevole dell‘attentato alla scuola “Morvillo-Borsellino”, di Brindisi, dove morì la sedicenne Melissa Bassi, parla davanti al Gip, per l’interrogatorio di convalida del fermo. “Chiedo perdono”, queste le prime parole dell’uomo che ha anche espresso la volontà di scrivere una lettera ai genitori di Melissa Bassi. Anche oggi, l’uomo detenuto in carcere, con l’accusa di strage aggravata da finalità terroristiche, ha negato l’esistenza di complici, che lo avrebbero aiutato nell’attentato dello scorso 19 maggio. La scelta della scuola sarebbe scaturita dalla presenza di diverse vie di fuga.

Sul movente l‘uomo ha confermato quanto emerso nelle prime indiscrezioni: “Ho fatto un gesto dimostrativo perché ho subito due truffe e perché il fatturato negli ultimi anni è diminuito”. L’uomo che è titolare di un deposito-rivendita di carburante, avrebbe avuto perdite per oltre 300 mila euro, per mancati pagamenti, e dal 2003 aveva perso gran parte del suo giro d’affari, dopo la conclusione di una fornitura alla provincia per alcune scuole, tra cui la stessa “Morvillo-Borsellino”.

Il Gip si è riservato, circa la decisione sulla convalida del fermo.

Intanto sul piazzale della scuola è stata posta una targa dedicata alla ragazza sedicenne. Alla presentazione della targa presenti varie personalità politiche locali, nonché molti studenti. Una delle ragazze ferite dalla bomba: “non tornerò più a scuola, il ricordo di Melissa è troppo forte”.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...