Calciomercato Juventus: ritorno di fiamma per Higuain

La Juventus da tempo cerca un top player per rinforzare l’attacco, i nomi più caldi in questi giorni sono quelli di Van Persie (Arsenal) e Suarez (Liverpool) ma sembra esserci un ritorno per un vecchio pallino: Gonzalo Higuain. L’attaccante del Real Madrid continua a non rinnovare con gli spagnoli (che gli offra un aumento da 3,5 a 5 milioni di euro all’anno) e questa situazione sta innervosendo i dirigenti merengues. Hiuguain vorrebbe cambiare aria non accettando la rivalità con Benzema, più volte preferito dal tecnico Mourinho, e da qui l’ipotesi Juventus. Il club bianconero segue con interesse l’evolversi di questo scenario e avrebbe già contattato gli agenti del giocatore. Resta il nodo della valutazione del Pipita, circa 40 milioni di euro il costo del suo cartellino chiesto da Perez con la Juve pronta a spingersi fino a 30-32 milioni (i soldi preventivati per Van Persie).

Per quel che riguarda Asamoah, c’è stato un incontro con l’Udinese ma non si è raggiunto un accordo. I friulani vogliono 18 milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva dalla Juventus che non accetta nemmeno la richiesta partita da Udine per Luca Marrone (Conte ha intenzione di confermarlo) come parziale contropartita. Per la difesa il nome nuovo è quello di Rolando del Porto. Ma i Dragoes sparano alto: 20 milioni di euro. Recentemente i portoghesi hanno rifiutato un offerta della Roma (12 milioni di euro), la sensazione è che per vendere il loro centrale non bisogna scendere dai 15 milioni di euro.