Euro 2012: l’Italia batte l’Irlanda e conquista i quarti

Italia ai quarti di Euro 2012 grazie alla vittoria sull’Irlanda e al contemporaneo successo della Spana sulla Croazia grazie al gol di Iniesta all’88.L’Italia deve vincere per andare avanti a Euro 2012 e sperare che il biscotto tra Spagna e Croazia non venga sfornato. Nelle battute iniziali gli azzurri sono distratti e per ben due volte Doyle si rende pericoloso. Molto imprecisi gli uomini di Prandelli, ma riescono comunque a creare una palla gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo all’8, ma T.Motta scivola prima di battere a rete. E’ troppo statica la manovra italiana per poter impensierire l’Irlanda, brava a chiudere ogni varco e a ripartire in contropiede. Dopo 20 minuti di nulla l’Italia si fa rivedere due volte con Di Natale nell’arco di 1 minuto tra il 30′ e il 31′, ma le sue conclusioni vengono respinti dai difensori irlandesi. Finalmente al 35′ arriva il vantaggio (un attimo prima Di Natale sfiora il gol) dell’Italia. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Cassano (1° gol a Euro 2012) colpisce di testa la palla sbatte sotto la traversa e supera la linea di porta, inutile il tentativo di Given. Si chiude il primo tempo con l’Italia in vantaggio grazie al gol di Cassano.

Nella ripresa l’Italia non vuole commettere gli stessi errori fatti contro la Croazia e pressa subito, creandosi anche due buone occasioni con Di Natale e Cassano, ma la difesa irlandese riesce sempre e respingere gli assalti degli azzurri. Ancora Di Natale al 9′ viene servito in profondità da Cassano in contropiede, l’attaccante si allarga e tira di destro, Given respinge a terra. Prandelli perde Chiellini al 55′ per un sospetto stiramento alla gamba destra. L’Irlanda si fa vedere al 59′ con un tiro di Andrews da fuori, ma il suo tiro è centrale controlla Buffon. Adesso gli azzurri calano d’intensità mentre l’Irlanda cresce e attacca, la difesa italiana resiste vuole continuare l’avventura a Euro 2012. Buffon è staordinario su un calcio di punizione di Andrews all’82, il nostro portierone evita il pareggio. La Spagna va in vantaggio con Iniesta e poco dopo raddoppia Balotelli in mezza rovesciata al 90′ raccogliendo un calcio d’angolo di Pirlo. Finisce così 2-0 e quarti di finale di Euro 2012 per l’Italia come seconda del Gruppo C, prima la Spagna.

 

ITALIA: Buffon, Chiellini (56′ Bonucci)Barzagli Abate Balzaretti, Pirlo, De Rossi Marchisio, Thiago Motta, Di Natale (74′ Balotelli) Cassano (62′ Diamanti).  All. Prandelli. IRLANDA: Given, Dunne Ward St. Ledger O’Shea, Whelan Duff McGeady (64′ Long) Andrews, Keane (90′ Cox) Doyle (76′ Walters). All Trapattoni

ARBITRO: Cakir (Turchia)