Justin Bieber è svenuto durante il suo concerto a Parigi

Non è un periodo roseo per Justin Bieber! Arrivano, infatti, nuove news spiacevoli: dopo esser stato accusato di aver aggredito un fotografo mentre si trovava in compagnia della sua fidanzata Selena Gomez, dopo il suo concerto a Oslo in cui sono rimaste ferite 49 fan, Justin è svenuto durante il suo concerto a Parigi.

Si trovava dietro le quinte quando ha battuto la testa contro un vetro. Dopo la botta si è sentito ‘stordito’, come ha dichiarato al sito Tmz, ma nonostante tutto ha voluto concludere la sua esibizione ed è risalito sul palco. Una volta ritornato in camerino, Bieber è svenuto per una quindicina di secondi e i medici hanno comunicato che il cantante ha subito una commozione cerebrale ma non si tratta, in ogni caso, di un danno grave.

Su Twitter, Justin Bieber ha ringraziato le sue fan che si erano preoccupate per la sua salute, scrivendo: “Grazie per l’amore ma ci sono un sacco di persone là fuori che hanno bisogno di preghiere. Io sto bene. Ho solo sbattuto la testa e avuto bisogno di un po’ d’acqua. Va tutto bene”.

Intanto Justin è atteso per il “Believe Party“ che si terrà all’Alcatraz a Milano, dove si esibirà in un mini set acustico per celebrare l’uscita del suo nuovo album di inediti (in uscita il 19 giugno) che è stato anticipato dai singoli  “Boyfried” e “Die In Your Arms“.