Wimbledon 2012: incredibile, Nadal fuori!

LONDRA – Sorpresa a Wimbledon 2012. Rafael Nadal, numero due delle classifiche mondiali e due volte vincitore (2008 e 2010) dei Championship, esce al secondo turno dello Slam londinese eliminato dal ceko Lukas Rosol (n°100 al mondo) in cinque set con il punteggio di 6-7, 6-4, 6-4, 2-6, 6-4 in tre ore e 18 minuti di gioco. Sul Centre Court brutto colpo per lo spagnolo, perderà molti punti in classifica avendo l’anno scorso raggiunto la finale di Wimbledon, poi persa contro Djokovic. Nadal conquista il primo set tra mille difficoltà annullando 3 set point, poi nel secondo e nel terzo Rosol domina portandosi in vantaggio. Nel quarto ritorna di forza Nadal, ma la partita viene sospesa per oscurità e per continuare bisogna chiudere il tetto del campo. Operazione che dura 40 minuti il tempo di rifiatare per Rosol, rientrare in campo e strappare il servizio a Nadal e conquistare la vittoria nel quinto.

Vanno avanti invece gli altri big di Wimbledon 2012 Murray, Tsonga e Del Potro. L’inglese ha avuto ragione in 4 set del croato Karlovic con il punteggio di 7-5, 6-7, 6-2, 7-6. Il francese Tsonga dopo un primo set regalato, recupera e vince contro lo spagnolo Garcia Lopez per 6-7, 6-4, 6-1, 6-3. Perde un set, ma vince lo stesso, anche Del Potro contro il giapponese Soeda imponendosi in 4 set con il punteggio di 6-2, 6-3, 1-6, 6-4. Oggi in campo per il 3° turno di Wimbledon 2012 la nostra Camila Giorgi impegnata contro la russa Nadia Petrova (testa di serie n° 20 del seeding).