Bari, riti satanici: ritrovato gattino infilzato in una croce

CronacaBari, riti satanici: ritrovato gattino infilzato in una croce

Data:

BARI – Ritorna la paura per i riti satanici che in realtà non cessano di esistere anche se la cronaca non se ne occupa spesso. Accade a Bari, i gatti sgozzati e sventrati come carne da macello ritrovati tra le tombe della necropoli sono probabilmente il frutto di riti satanici, persone che praticano la magia nera.

L’ultimo ritrovamento è avvenuto ieri mattina e sono scattate così le prime denunce. La procura di Bari ha aperto un fascicolo d’inchiesta affidata ai carabinieri, dopo segnalazioni fatte alla polizia municipale dai dipendenti del cimitero e dalla persone che fanno visita ai propri defunti.

Gli addetti alle pulizie, venerdì mattina, hanno trovato uno di questi poveri gattini infilzati in una croce. Inoltre vi erano dipinti segni strani sul corpo e tutto lascia supporre ad un sacrificio e rito satanico, una scena davvero inquietante e dal suo canto una delle addette alle cappelle ha dichiarato: “Non è la prima volta che troviamo gatti morti qui c’è qualcuno che si intrufola di notte nel cimitero per compiere riti satanici

Dopo varie perquisizioni all’interno del camposanto sono stati ritrovati oggetti esoterici che fanno pensare a delle vere e proprie sette, come candele, santini, ampolle e corni rossi. Così è stata avvertita la Lav (Associazione animalista anti vivisezione) e un volontario insieme ai medici del servizio sanitario si sono precipitati sul luogo per togliere tutti i resti degli animali morti. Dopo questa ennesima violenza nei confronti di queste creature la Lav ha esposto denuncia contro ignoti e chiesto più controlli all’interno del cimitero, infatti Sara Leone, responsabile Lav di Bari, dichara: “Quella del cimitero è una zona dove ci sono colonie di gatti accuditi che ultimamente si stanno riducendo cercheremo di monitorare meglio la situazione anche se senza un guardiano notturno è difficile“. Ed è proprio questo il punto, il cimitero al pomeriggio non ha sorveglianti e chiunque è libero di entrare ed uscire.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...