Juventus decisa su Jovetic

La Juventus sembra orientarsi in modo deciso su Stefan Jovetic per il famoso top player da consegnare al tecnico Antonio Conte. Il ds viola Pradè e i Della Valle sono stati chiari, il montenegrino non è sul mercato ma davanti a un offerta di 30 milioni di euro in contanti lo scenario può cambiare. La Juventus non vuole e non può sborsare quella cifra, come dimostra la pista non più calda di Van Persie per gli elevati costi del cartellino e dell’ingaggio dell’attaccante olandese. Ma un aiuto potrebbe venire dalla Russia, in particolar modo dallo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti. Il tecnico toscano ha messo in cima alla lista dei rinforzi Fabio Quagliarella e negli ultimi giorni si è rifatta sotto.

Questa è l’idea del club di corso Galileo Ferraris: cedere Quagliarella allo Zenit per circa 10-12 milioni di euro, successivamente la Juventus aggiungerebbe un altra decina di milioni più la comproprietà di un giocatore, per convincere la Fiorentina a cedere  il cartellino di Jovetic. Tra il club dei Della Valle e la Juventus in realtà esiste già una specie di accordo sul nome del giocatore che i bianconeri girerebbero ai viola: Andrea Poli. Con il giocatore la Juve ha già un intesa, mentre con la Sampdoria (club proprietario del cartellino) si tratta sulla base di 6-6,5 milioni di euro. Che sia Jovetic il colpo della Juventus in questa estate di calciomercato?