Flotta russa verso la Siria, in Egitto scontro tra Morsi e Alta Corte

CronacaFlotta russa verso la Siria, in Egitto scontro tra Morsi e Alta...

Data:

Navi da guerra russe sono dirette verso la Siria. Lo riferiscono fonti militari greche. La flotta della Russia, composta da un cacciatorpenidiere e da 3 unità di trasporto è partita dal Mar Baltico, e la destinazione finale è Tartus, porto siriano, posto vicino al confine libanese. Qui le 4 navi raggiungeranno la guardacosta “Mudrij” e alcuni rimorchiatori.

Le fonti militari russe hanno escluso che ci sia un legame tra queste manovre e la crisi in Siria, parlando di “normali esercitazioni e di rifornire i soldati sul posto con acqua e cibo”.

Sulla crisi in Siria continua il viaggio diplomatico di Kofi Annan, che dopo Teheran è volato a Bagdad, dove ha incontrato il premier iracheno al Maliki. Quest’ultimo si è mostrato preoccupato della situazione in Siria, garantendo sostegno al piano di pace di Annan, il quale ha riferito che  il presidente siriano, Assad, si è detto intenzionato a far partire un’opera di pacificazione in particolare nelle aree più colpite dalla violenza.

Oggi altri scontri nel paese, 13 le vittime.

Se in Siria la situazione non accenna a migliorare, in Egitto di certo non si vivono momenti sereni.  Il tira e molla tra i due poteri che da sempre sono in lotta nel paese, non accenna a concludersi. La vicenda ruota attorno allo scioglimento del Parlamento deciso dall’Alta Corte militare, poco prima delle elezioni presidenziali che hanno visto prevalere il candidato dei fratelli musulmani, Morsi. La decisione di questi di ridar vita al Parlamento, è stata bocciata a sorpresa dalla corte costituzionale egizia. Il Parlamento che oggi si è riunito, ha deciso di ricorrere in Cassazione, per cercare di trovare una soluzione a questo braccio di ferro tra le due anime del paese delle piramidi. Tutto può succedere nel paese che fu di Mubarak.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...