Olimpiadi Londra 2012: arco d’oro per l’Italia

LONDRA – Il primo oro per l’Italia alle Olimpiadi di Londra 2012 ce lo regala il tiro con l’arco a squadre. In finale il trio azzurro di arcieri composto da Mauro Nespoli, Michele Frangilli e Marco Galiazzo (argento a Pechino) ha superato gli Stati Uniti (Jake Kaminski, Brady Ellison e Jacob Wukie) con il punteggio di 219-218. Emozione fino alla fine, con Frangilli che ci regala il primo oro a queste Olimpiadi grazie a un determinante dieci  all’ultimo tiro. L’Italia prima della finale avevano battuto Taipei per 216-2o6 agli ottavi, la Cina nei quarti per 220-216 e in semifinale il Messico per 217-215. Bronzo alla Corea del Sud che , nella finale per il terzo posto supera il Messico per 224-219.

La prima medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Londra 2012 la conquista Luca Tesconi, 30 anni di Pietrasanta, grazie all’argento conquistato nella pistola ad aria compressa 10 metri. Tesconi (prima medaglia per lui alle Olimpiadi) recupera dal quinto al secondo posto grazie agli ultimi 5 tiri capolavoro (10.7, 10.7, 10.5, 10.5, 9.7), chiudendo con il punteggio di 685.5. Medaglia d’oro per il coreano Jin Jongoh con 688.2 punti, medaglia di bronzo per il serbo Zlatic con 685.2 punti.