Olimpiadi Londra 2012: volley, Italia ko con la Polonia

L’Italia del volley maschile comincia le sue Olimpiadi di Londra 2012 con una sconfitta contro la Polonia con il punteggio  di 3-1 (21-25, 25-20, 25-23, 25-14) a favore del sestetto allenato dall’ex ct Anastasi. Dopo una fase iniziale favorevole agli azzurri con la conquista del primo set, la Nazionale si è spenta con il passare del tempo cedendo di schianto nel quarto parziale. Troppi errori e palloni sprecati in attacco con una continuità allarmante. Domani contro l‘Argentina (ore 15:45) non si può più sbagliare. ITALIA: Fei 6, Birarelli, Zaytsev 13, Savani 15, Travica 3, Lasko 14, Mastrangelo 7, Papi, Parodi 1, Boninfante ne. Liberi: Bari e Birarelli. All. Berruto. POLONIA: Bartman 15, Zygaldo, Kurek 18, Nowakowski 9, Winiarski 13, Mozdzonek 8, Kiubiak, Jarosz, Kosok ne, Zagumny ne. Libero: Ignaczack 1. All. Anastasi.

Parte bene invece alle Olimpiadi il Settebello nella pallanuoto. L’Italia ha superato, nella piscina della Water Polo Arena, l’Australia con il punteggio di 8-5 (3-0, 2-2, 0-1, 3-2). Ottima la prestazione offerta dalla Nazionale, che ha manifestato solo un passaggio a vuoto nel terzo quarto (peraltro ininfluente). ITALIA: Presciutti, Fiorentini, Gallo, Tempesti, Gitto 1, Perez, Figlioli 1, Felugo 2, Giorgetti 2, Giacoppo, Aicardi 1, Premus 1, Pastorino ne. All. Campagna. AUSTRALIA: Campbell 1, Dennerley, Cotteril 1, Cleland 1, Roach 1, Younger, Beadsworth, McGregor, Whalan, Miller, Clark ne, Woods, Howden 1. All. Fox. Domani secondo match delle Olimpiadi di Londra 2012 contro la Grecia.