Siria: bombe del regime su Damasco

CronacaSiria: bombe del regime su Damasco

Data:

In Siria situazione sempre più difficile e prossima alla guerra civile. Il portavoce dell’opposizione, Hazem al-Aqad ha denunciato l’uso da parte del regime di Assad, di colpi di mortai su Damasco. Secondo il portavoce le forze di sicurezza siriane hanno bombardato il sobborgo di Kafar Suseh, nei pressi dell’autostrada che collega il centro della capitale con l’aeroporto e con il sud del paese. Nel tentativo di colpire i rivoltosi nascosti nella zona, sarebbero stati colpiti orti e frutteti.

Altre bombe sono state lanciate al confine con il Libano, e nella provincia di Hama, dove si contano 8 morti in seguito al crollo di una scuola.

Intanto il regime subisce delle defezioni: l’ambasciatore in Iraq Nawaf al-Fares ha ufficialmente dichiarato il suo “passaggio” nelle fila dei rivoluzionari. Il diplomatico è stato destituito immediatamente, ed è ora in Qatar.

Proseguono i tentativi diplomatici per provare a porre un freno all’escalation di violenza e sangue nel paese. Sulla questione netta la distanza tra l’occidente e la Russia. I paesi occidentali preparano infatti una bozza che prevede un ultimatum a Damasco, e sanzioni economiche al paese, senza escludere un intervento armato. La Russia, alleata storica di Assad, propone invece il prolungamento della missione Onu per ulteriori 3 mesi, evitando dunque sanzioni.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...