Tour de France 2012: Voeckler vince sui Pirenei

Thomas Voeckler (Europcar) vince la 16a tappa del Tour de France 2012, da Pau a Bagneres de Luchon di 191 km con le prime montagne dei Pirenei, a seguito di un lunga fuga precedendo il danese Chris Anker Sorensen (Team Saxo) di 1 minuto e 40 secondi. Sul gradino più basso del podio lo spagnolo Izaguirre Insausti (Euskatel) che ha chiuso con un ritardo di 3 minuti e 22 secondi. Per Voeckler seconda vittoria di tappa in questo Tour de France. Ancora una volta Vincenzo Nibali (Liquigas) anima la corsa, aiutato finalmente dal compagno Ivan Basso, con continui attacchi alla maglia  gialla Bradley Wiggins e Chris Froome che resistono arrivando insieme con 7 minuti e 9 secondi dal vincitore. Crolla Cadel Evans (BMC).

Bradley Wiggins (Team Sky) rimane maglia gialla al Tour de France, mantenendo un vantaggio di 2 minuti e 5 secondi sul compagno di team Chris Froome. Rafforza la terza posizione per Vincenzo Nibali (Liquigas) a 2 minuti e 33 secondi dalla maglia gialla, quarto il belga Van Den Broeck (Lotto Belisol) a 5 minuti e 46 secondi. Grazie alla vittoria odierna Voeckler conquista la maglia a pois (montagne) del Tour de France con 107 punti, quattro di vantaggio sullo svedese Kessiakof (Astana). Peter Sagan (Liquigas) rimane maglia verde (punti) del Tour de France con 356 punti, secondo il tedesco Greipel (Lotto Belisol) a quota 254.