Trenitalia: gli animali potranno viaggiare sull’Alta Velocità


Trenitalia
dal 25 luglio aprirà le porte dei propri treni agli animali domestici, compresi i cani di grossa taglia, che così potranno viaggiare sll’ Alta Velocità: Frecciarossa, Frecciabianca, Frecciargento ed Eurostar.
L’accordo è stato raggiunto da tra Trenitalia e la Federazione delle associazioni animaliste guidata da Michela Vittoria Brambilla.
L’iniziativa che rientra anche nella campagna estiva contro l’abbandono e la lotta al randagismo, è stata presentata alla stazione Termini di Roma.

Per i cani di tutte le taglie occorrerà un kit per il viaggio, formato da museruola, guinzaglio, certificato di iscrizione all’anagrafe canina e libretto sanitario.
Sarà possibile prenotare e acquistare i biglietti sia in agenzia che in biglietteria e i nostri animali potranno viaggiare sia in prima che seconda classe e nei livelli Business e Standard, mentre sarà offlimits per loro i livelli Executive, Premium, Area del silenzio e salottini.
I cani guida per non vedenti viaggiano gratuitamente.