Beautiful: dopo Ron Moss (Ridge) anche Stephanie lascia la soap

In quel di ‘Beautiful‘ è un clamoroso abbandono uno dietro l’altro. Dopo quello già annunciato da Ron Moss (un Marone naturalizzato Forrester, ndr) anche Susan Flannery è pronta ad abbandonare il cast della soap più seguita al mondo. Il suo ruolo, gli appassionati lo conoscono tutti, è quello della Matrona di Casa Forrester, ovvero Stephanie Forrester.

La notizia è riportata dal sito Soap in Depth, in cui sembra che l’attrice abbia richiesto un nuovo contratto di breve durata affinché gli sceneggiatori riescano a studiare la sua uscita di scena dal cast. Cenni di abbandono li aveva già manifestati in precedenza, quando nella ‘finzione’ si era ammalata di un male fulminante, poi guarita miracolosamente così da poter rimanere nella soap.
La Flannery è presente dalla prima puntata della Soap al pari di Ronn MossKatherine Kelly Lang (Brook Logan) e John Mc Cook (Eric Forrester). E questo abbandono sarà duro, chi manterrà l’equilibrio e gli ormoni impazziti di tutte le star di casa ‘Beautiful’? In quel di Los Angeles dovranno inventarsi qualcosa di molto originale per sopperire a una tale perdita. L’acerrima nemica di Brooke le darà carta bianca per muoversi negli intigri della casa di moda.

L’attrice, ormai 73enne, ricordiamo che ha vinto premi di tutto rispetto come 4  Emmy Awards, mentre nel 2010 è risultata al primo posto nella classifica delle 50 Greatest Soap Actress (le 50 più grandi attrici di soap opera), sondaggio indetto da We Love Soaps. La Flannery, in realtà, non fu scelta subito per il ruolo di Stephany, inizialmente per questo personaggio era stata scela Susan Seaforth Hayes, che interpretava  Julie nella soap “I giorni della nostra vita” ma, quando l’attrice rinunciò e i produttori contattarono la co-protagonista della soap, appunto Susan Flannery, che accettò.

Altri ruoli importanti per l’attrice ricordiamo quello di Lesli nella serie ‘Dallas‘. Per il cinema invece ha partecipato alle pellicole “L’inferno di cristallo” e ne “La corsa più pazza del mondo“. Chissà il pubblico come prenderà questo ennesimo abbandono, dopo che nella versione italiana le è stata cambiata anche più volte la doppiatrice, suscitando il malcontento dei fans che l’hanno sempre preferita alla nuora, nemico costante da sconfiggere per far emergere la sua preferita, ovvero la rediviva Taylor che rientra ed esce dalla soap tra morte e resuscitazioni.