Calcio scommesse: Conte 10 mesi di squalifica, assolti Bonucci e Pepe

E’ tempo di sentenze decisive per il calcio scommesse in Italia. Ancora una volta al centro della bufera si trovano componenti attuali della Juventus e il suo allenatore, Antonio Conte (per fatti risalenti a quando era l’allenatore del Siena), è stato squalificato per 10 mesi. Invece è assoluzione completa per i calciatori bianconeri Leonardo Bonucci e Simone Pepe. Per i due giocatori della vecchia signora, all’epoca delle indagini rispettivamente al Bari e all’Udinese, la Procura Federale aveva chiesto 3 anni e 6 mesi e un anno.

Il Lecce e il Grosseto, invece, sono stati puniti con la retrocessione in Lega Pro. Il Novara ha avuto due punti di penalizzazione. Nessuna sanzione per il Bologna. Assolto anche Marco Di Vaio e sei mesi di squalifica per il difensore Portanova. In Italia, almeno questo in parte funziona… quando giochi ‘sporco‘ vieni punito!