Calciomercato Juventus: a sorpresa Berbatov

La Juventus si inserisce prepotentemente sull’attaccante Dimitar Berbatov. Viste le difficoltà ad arrivare a Llorente, per il quale il presidente dell’Athletic Bilabo continua a chiedere il pagamento intero della clausola rescissoria di 36 milioni), Dzeko (finchè non arriva una punta Mancini non lo cede), nelle ultime ore era circolato il nome di Didier Drogba viste le difficoltà economiche dello Shensua (ma sembra che l’ivoriano voglia rimanere in Cina). Alla fine del calciomercato mancano meno di due giorni, così la Juventus ha deciso di cambiare decisamente rotta. Da qui l’idea dell’attaccante bulgaro, 31 anni, di proprietà del Manchester United di sir Alex Ferguson (Bayer Leverkusen e Tottenham Hotspu le sue precedenti squadre) con cui ha giocato 109 volte e segnato 59 reti.

Berbatov sembrava ad un passo dalla Fiorentina, il club inglese aveva accettato la proposta di 5 milioni di euro del ds viola Pradè per il cartellino e per il giocatore era pronto un contratto sino al 2015 da 1,8 milioni di euro a stagione. Berbatov era atteso a Firenze per le visite mediche e la firma, ma qui c’è stata l’intromissione di Juventus (ma si parla anche del Fulham) e gli agenti hanno bloccato il trasferimento. E’ chiaro che i procuratori del bulgaro stanno aspettando che i club interessati al loro cliente presentino un offerta allettante. Intanto l’attaccante sul suo profilo Facebook ha scritto: « Non leggete i giornali, solo bugie e speculazioni in questo momento».