Carolina Kostner perdona Alex Schwazer, si fida e resta al suo fianco

Alex Schwazer viene attaccato soprattutto sul web. Gli utenti parlano di pietismo, c’è chi l’addita a destra e manca e diciamola verità è un po’  il vizio italiano quello di inveire nei confronti delle persone ‘note‘ appena commettono qualche errore, e senza valutarne tutti i pro e i contro. Me per parcondicio, dobbiamo parlare anche degli internauti commossi, che non parlano di pietà, bensì di un uomo dispiaciuto e sotto stress, un uomo che ha avuto paura di non essere all’altezza dopo aver toccato la vetta di Pechino 2008.

E se davvero l’amore trionfa, non guarda l’errore ma si fida e va oltre… è proprio quello che fa Carolina Kostner, la pattinatrice sul ghiaccio quattro volte campionessa europea e del mondo 2012, fidanzata del ‘marcistarisultato positivo al test anti-doping. Le cronache sportive dichiarano la fine della carriera di Schwazer, quel ragazzo della provincia che ha fatto di tutto per conquistare l’oro a Pechino, ma che poi ha lasciato quelle pillole in vista proprio nella sua casa di Oberstdorf, le stesse che la fidanzata, Carolina, ha visto credendo fossero delle semplici vitamine.

ALEX SCHWAZER NON SI NASCONDE – Ha confessato tutto alla compagna. E’ evidentemente un uomo stremato, sapeva che sarebbe risultato positivo al test anti-doping del 30 luglio, così si confida con la sua compagna che tra lacrime e rabbia decide di non abbandonare il suo uomo. Con il coraggio che la contraddistingue, la Kostner, decide di stargli accanto, consapevole ormai che la sua carriera è distrutta.

Intanto è Giulia Mancini, manager di entrambi, a parlare per la campionessa: «E’ arrabbiata con l’atleta ma come uomo lei lo ama e gli è vicino. Lei continua con i suoi allenamenti a Oberstdorf». Non biasimiamo la Kostner, ma è pur vero che non è facile ‘Essere il fidanzato di…‘ proprio come diceva tempo fa lo stesso Alex Schwazer. Ci troviamo, probabilmente, di fronte ad un ragazzo che voleva essere all’altezza delle propria ragazza, cercando di inorgoglirla in tutti i modi possibili. E magari, anche per questo, Carolina, decide di perdonarlo. Non solo gli atleti, ma anche noi, comuni mortali, siamo ossessionati dalla gloria e può capitare a chiunque di cadere in una debolezza e l’amore, stavolta, trionfa. Carolina continua a fidarsi di lui concedendogli una seconda possibilità. Ed è questo, sicuramente, il cammino più faticoso per Alex, superare il momento cercando di cogliere il meglio dal gesto d’amore di una compagna che non lo abbandona sie nel bene che nel male.