Giulio Andreotti: malore per il senatore a vita. Condizioni stabili

Altro malore per Andreotti. Il sette volte Presidente del Consiglio è stato ricoverato al policlinico Gemelli di Roma: notte tranquilla, si dice, e le condizioni sembrano essere migliorate, non necessita di assistenza intensiva. Questo è il secondo ricovero nell’arco di pochi mesi, ricordiamo che il senatore a vita, Giulio Andreotti, 93 anni, fu dimesso dall’ospedale il 16 maggio scorso.

E’ stato lo stesso policlinico in un comunicato a rendere noto l’accaduto: «Il Senatore a vita Giulio Andreotti intorno alle 20 è stato ricoverato presso il DEA del Policlinico universitario A. Gemelli per accertamenti in merito a una aritmia, che è regredita spontaneamente. Rimane in osservazione presso il Gemelli. Le condizioni generali al momento appaiono soddisfacenti».