La ZTL di Torino si rinnova per l’estate!

TORINO ZTL – Mentre a Napoli sono roventi le polemiche sull’istituzione della Ztl e la pedonalizzazione di troppe aree cittadine che stanno provocando duri contraccolpi al commercio, il comune di Torino, in quest’afosa estate, va controtendenza, sospendendo dal 6 agosto la ZTL e il pagamento del parcheggio sulle strisce blu, venendo incontro alle esigenze dei torinesi e dei turisti presenti in città.

Un via libera per circolare in centro sino al 17 agosto senza alcuna restrizione. Dagli uffici comunali precisano che non tutte le Ztl della città vanno in ferie, poiché nelle zone della movida, al “Quadrilatero Romano” e le vie riservate agli autobus del trasporto pubblico, restano in vigore i divieti già attuati. Un po’ di respiro per gli automobilisti, visto il risparmio per le strisce blu gratuite, la sosta a raso a ridosso dei parcometri sarà gratuita dal 6 al 18 agosto compreso.

Situazione diversa per i parcheggi a barriera e in struttura, dove la sosta resterà a pagamento anche in tutto il periodo estivo. Il comune di Torino ha preannunciato delle novità a partire dal prossimo settembre, come l’installazione di maxi pannelli con su scritto se il varco è attivo oppure no.