Olimpiadi 2012, mountain bike e ginnastica ritmica: due bronzi per l’Italia!

Olimpiadi 2012 – All’ultimo giorno arriva anche la medaglia dal ciclismo!  A vincerla è Marco Aurelio Fontana, che nella mountain bike ottiene un meritatissimo bronzo. L’atleta è stato sempre nel vivo della gara, e nella fase conclusiva si stacca dal gruppo, assieme al ceco Kuhlavy, poi oro, e allo svizzero Schurter, poi argento. Sfortunato il biker di Giussano, che negli ultimi km perde la sella, ed è costretto a rallentare, perdendo la possibilità di lottare per l’oro. Il biker brianzolo non può che stringere i denti e resistere, mantenendo comunque la terza piazza, arrivando in 1h29’32”, a 25 secondi dal duo di testa. Per l’atleta brianzolo, oro mondiale nel 2009, è la prima medaglia olimpica.

E l’Italia non si ferma, nell’ultimo giorno di Londra 2012, dopo il bronzo dell’Italvolley, il bronzo di Fontana, ecco il bronzo delle ragazze nella ginnastica ritmica. Le farfalle azzurre campionesse mondiali in carica sono state superate da Russia 57.000 punti e dalla Bielorussia 55.500 punti. Per Elisa Bianchi, Romina Laurito, Marta Pagnani, Elisa Santoni, Anzhelika Savrayuk, Andrea Stefanescu che hanno totalizzato 55.450 punti, fatale un errore nell’esercizio con nastri e cerchi. Dopo le qualificazioni e dopo l’esercizio con la palla le nostre ragazze erano seconde, l’errore è quindi costato l’argento. 

I due bronzi portano la nostra nazionale a 26 medaglie, 8 ori, 7 argenti e 11 bronzi.