Olimpiadi 2012, nuoto di fondo: bronzo alla Grimaldi

OLIMPIADI 2012 – Dalle acque libero del fondo arriva finalmente la medaglia per il nuoto italiano. E’ il bronzo di Martina Grimaldi a togliere quel pesante zero dal medagliere azzurro del nuoto. La disciplina del fondo, parente povero del nuoto in piscina, che ha esordito a Pechino 4 anni fa, regala alla nostra nazionale una preziosa medaglia.

L’atleta bolognese nata nel 1988, oro ai mondiali di Roberval del 2010, ottiene la prima medaglia olimpica azzurra in questa disciplina. Nelle acque del The Serpentine, il lago di Hyde Park, nel cuore verde della capitale inglese, la medaglia d’oro della maratona 10km. va all’ungherese Risztov, che chiude in 1h57’38″2,  precedendo l’americana Anderson che chiude in 1h57’38″6. La nostra atleta sempre nel vivo della gara, e sempre tra le prime ha chiuso la gara in 1h57’41″8, a soli 3″6 dalla medaglia d’oro ungherese.

Per l’Italia è la 18°medaglia delle olimpiadi londinesi, 7 ori, 6 argenti e 5 bronzi.

Domani sarà Valerio Cleri, quarto a Pechino, e anche lui oro mondiale a Roberval, a provare a vincere una medaglia nella maratona 10km maschile.

Per i nostri colori buone notizie anche dai tuffi, con Noemi Batki che si qualifica per la finale dalla piattaforma. L’azzurra, ungherese di nascita, è arrivata decima nella semifinale, ottenendo così il pass per la finale che si disputerà in serata a partire dalle 20:00.