Olimpiadi 2012: oro per Campriani e bronzo per Morandi

OLIMPIADI 2012 Settima medaglia d’oro per la nostra nazionale alle olimpiadi di Londra. Niccolò Campriani vince la gara nella carabina a tre posizioni con il punteggio finale di 1278,5 punti, davanti al coreano del sud Kim, 1272,5 punti, e allo statunitense Emmons con 1271,5 punti. Qualificatosi con il record olimpico, 1180 punti, in finale l’atleta fiorentino ha saputo resistere ai temibili avversari, in particolare allo statunitense che aveva chiuso le qualificazioni con 1172 punti. In finale Campriani ha chiuso settimo su otto, ma il vantaggio nelle qualificazioni gli ha permesso comunque di far sua la medaglia più pregiata.

Per Campriani è la seconda medaglia londinese, dopo l’argento nella pistola 10m. È la prima volta che questa disciplina regala una medaglia d’oro alla nostra nazionale.

Il pomeriggio azzurro non si ferma all’oro di Campriani, infatti dalla ginnastica artistica arriva un’altra medaglia per la nostra nazionale. Matteo Morandi vince il bronzo negli anelli con 15,733 punti; l’atleta brianzolo è giunto dietro al brasiliano Nabarrete Zanetti, primo con 15,900 punti, e al cinese Chen, secondo con 15,800 punti.

Con l’oro di Niccolò Campriani nella carabina a tre posizioni, e il bronzo di Matteo Morandi negli anelli, l’Italia con 7 ori, 5 argenti e 4 bronzi, rafforza la sesta piazza, staccando il Kazakistan, e avvicinando la Francia nel medagliere.