Roma: donna violentata da un 24enne. A quando la castrazione chimica?

CronacaRoma: donna violentata da un 24enne. A quando la castrazione chimica?

Data:

Roma – Una donna violentata nel parco di Torpignattara. Arrestato marocchino 24enne, per il  Sindaco Alemanno serve una pena esemplare.

E’ accaduto ieri, dopo cena, la vittima, forse in un parco per cercare un po’ di fresco è stata avvicinata da un giovane sudafricano che ha incominciato a importunarla. L’uomo però non ha certo colto l’invito della donna ad allontanarsi diventando sempre più insistente offrendole anche del denaro in cambio di prestazioni sessuali. La vittima (sembra 40 anni, ndr), ha rifiutato per l’ennesima volta e l’uomo è passato alle maniere forti. L’ha presa per un braccio e torcendoglielo dietro la schiena l’ha poi spinta contro il muro dell’acquedotto Alessandrino gettandola poi in terra e abusando di lei. Dopodiché le ha preso la borsa e si è allontanato.

La donna però non si è persa d’animo. Si è subito rialzata chiamando il 113, riferendo immediatamente la zona in cui era stata aggredita oltre a descrivere il suo aggressore che era ancora in grado di vedere, visto che si allontanava rovistando nella sua borsa.

Una pattuglia del reparto volanti è subito intervenuta e grazie alle descrizioni della donna ha fermato B.M., già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è apparso agitato e portato in questura per le indagini è stato subito riconosciuto dalla vittima.

E’ già da un po’ che si è arrivato a toccare il punto in cui bisogna prendere un serio provvedimento e l’accaduto ha scatenato la reazione dell’ex leghista, Roberto Calderoli, che ha sottolineato la sua opinione: “Serve la castrazione chimica“.

Roma sta diventando la capitale degli stupri” dichiara il segretario romando del Pd Marco Miccoli. Il sindaco di Roma in un comunicato dichiara: «L’aggressione sessuale perpetrata ieri nel parco di Torpignattara è una violenza particolarmente odiosa, perchè è stata condotta a danno di una donna, madre di tre figli, in forte stato di disagio. Mi auguro che nei confronti dell’emigrato magrebino, che prima ha tentato di circuire la donna e poi l’ha violentata, siano applicate delle pene esemplari. Siamo di fronte ad un delinquente che, non solo tradisce l’accoglienza che gli offre il nostro Paese, ma che abusa di una persona totalmente indifesa».

A queste dichiarazioni Storace, segretario nazionale della destra e consigliere regionale, gli risponde con un tweet «Ha alternato faccia feroce a buonismo. Mi sarei aspettato maggiore fermezza sull’immigrazione. Talvolta sembra Veltroni».

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...