Siria, parla Assad: “Sventeremo il complotto straniero’

CronacaSiria, parla Assad: “Sventeremo il complotto straniero'

Data:

Torna a parlare Bashar al Assad, il presidente della Siria che da mesi è sconvolta da una guerra civile che ogni giorno fa contare decine di vittime. Assad, come riferisce l’agenzia di stato “Sana”, durante un colloquio con un emissario iraniano, ricevuto oggi nella capitale Damasco, ha ribadito che il suo paese sarà in grado di “sventare a qualunque prezzo il complotto straniero che gli è stato mosso contro.

Il leader siriano ha continuato: “il popolo siriano non consentirà a questa cospirazione di raggiungere i propri obiettivi. Ciò che sta avvenendo ha come bersaglio non solo la Siria, ma l’intera regione”. Le parole di Assad arrivano dopo la notizia dei 550 morti che solo ieri si sono contati nel paese mediorentale. I ribelli hanno denunciato diversi massacri compiuti dalle truppe regolari del presidente, in particolare a Daraya, periferia della capitale, si conterebbero 320 morti. Oggi non si sono fermati i bombardamenti aerei e con artiglieria, che colpiscono la capitale siriana.

Si chiude il giallo sulla fuga di Faruk al Sharaa, il numero due del regime, che secondo alcune fonti era fuggito in Giordania. L’uomo invece è riapparso in pubblico dopo oltre un mese, lasciando venir meno le voci circa una sua defezione. 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...