Terremoto oggi: scossa 2.8m, paura tra Aquila Roma Rieti e Frosinone

Terremoto oggi, Abruzzo – Paura in provincia dell’Aquila, una nuova scossa di terremoto terrorizza gli abitanti, riportando alla mente i danni provocati dall’ultimo sisma avvenuto nel 2009, che a bilancio concluso constava di 308 vittime. I comuni in prossimità dell’epicentro sono Tagliacozzo, Castellafiume e Cappadocia. La scossa registrata alle 7:18 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) è pari a 2,8 di magnitudo. L’intensità della scossa non è stata elevata, ma tuttavia la paura ha fatto uscire le persone dalle proprie abitazioni riversandosi in strada in pigiama.

L’INGV ha localizzato il terremoto nel distretto sismico di Monti Ernici Simbruini con ipocentro a 8,9 km di profondità. Le coordinate geograficche del terremoto sono le seguenti: 42,022° 13,252°E, tra i comuni di Vallepietra in provincia di Roma (Lazio), e Cappadocia, Castellafiume, Sante marie e Tagliacozzo, in provincia di L’Aquila (Abruzzo). Tra i 10 e i 20 Km dall’epicentro interessati il comune di Borgorose in provincia di Rieti e quello di Filettino in provincia di Frosinone (Lazio).

NESSUN DANNO – In base alle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile sembra che per il momento non ci siano danni a persone o cose.