Coca-Cola: il nuovo spot ambientato a Napoli (VIDEO)

 

[youtube cotx8y27zoA&feature=share]

COCA-COLA – Un furgoncino rosso attraversa di prima mattina una città silenziosa, assopita, e parcheggia in Largo Banchi Nuovo, nel pieno del centro storico della città partenopea.
Il furgoncino, sotto lo sguardo curioso dei passanti, si trasforma in una cucina con tanto di tavola imbandita.
Inizialmente si avvicinano sospettose una nonnina con sua nipote, si siedono e sul tavolo compaiono due bottigline di Coca-Cola seguite da alcune pietanze cucinate dal famoso chef Simone Rugiati, conduttore del programma televisivo ‘Cuochi e Fiamme‘, sotto gli occhi increduli dei passanti che cominciano ad avvicendarsi a tavola.
Subito l’aria diventa festosa, si mangia con la musica di improvvisati posteggiatori e si beve, ovviamente, la Coca-Cola.
Lo scopo dello spot è quello di dimostrare che il pasto può diventare un momento di festa se c’è la bevanda della multinazionale di Atlanta sul tavolo.

LE POLEMICHE – La pubblicità ha innescato numerose polemiche sul web, c’è chi crede che non sia corretto far passare il messaggio che una bevanda gassata e zuccherata sia essenziale durante un pranzo o una cena.
Anche il Ministro della Salute Renato Balduzzi recentemente ha tentato, tra tante critiche, di disincentivare il consumo di bibite gassate.

COCA COLA NAPOLIIl capoluogo campano è una città difficile, ma anche se lo spot è criticabile da alcuni punti di vista, dobbiamo solo esser felici che finalmente la città sia sulla bocca di tutti per la sua bellezza e n0n solo per le brutture che accadono tra i suoi palazzi.