Napoli operazione antidroga: impiegati più di 400 agenti

NAPOLI OPERAZIONE ANTIDROGA – Forte e decisa risposta dello Stato alla malavita della periferia a nord di Napoli: è in atto una mega operazione anticamorra, che vede in campo gli uomini della polizia, della guardia di finanza e dei carabinieri.
Oltre quattrocento agenti stanno operando nei quartieri a Nord di Napoli, sotto osservazione Scampia, Secondigliano e Miano.

Si tratta di un’operazione di prevenzione e repressione delle attività illegali in atto in queste zone, setacciando le ormai note “piazze di spaccio” e diverse abitazioni di pregiudicati e camorristi.
A questo intervento hanno parte anche i vigili del fuoco, che con i loro mezzi e strumenti, provvedono all’abbattimento di muri e cancellate abusive installate per proteggersi dagli interventi delle forze dell’ordine. Nel corso delle perquisizioni in atto nella periferia nord, sono attivi anche due elicotteri del sesto nucleo della polizia che sorvolano i quartieri interessati dall’operazione.

Oltre al dispiegamento di agenti, sono stati utilizzati anche cani antidroga alla ricerca d nascondigli dove sono nascosti gli stupefacenti.