Us Open 2012: Errani e Vinci insieme ai quarti

Cronacain primo pianoUs Open 2012: Errani e Vinci insieme ai quarti

Data:

NEW YORK – Storica impresa agli Us Open 2012 per il tennis italiano. Sara Errani e Roberta Vinci si sfideranno in un derby tutto tricolore nei quarti di finale dello Slam americano, prima volta per il tennis nostrano di tutti i tempi. La prima a scendere in campo a Flushing Meadows è stata la Errani contro la tedesca, numero 6 al mondo, Angelique Kerber (già battuta al Roland Garros). L’emiliana impiega due set per sbarazzarsi della Kerber con il punteggio di 7-6 (5), 6-3. Sara gioca bene, anche se nel primo set ha commesso troppi errori gratuiti, e manda in bambola la tedesca che crolla completamente nel secondo parziale. Ottima prova nel servizio e a rete per Sarita.

Subito dopo è il turno della Vinci che ha un compito difficile contro la numero 2 al mondo Agniezska Radwanska. E Roberta compie il miracolo. La tarantina sfodera una prestazione che rasenta la perfezione, sempre aggressiva e pronta a prendersi sempre più rischi in campo, vincendo agevolmente il primo set per 6-1 in 36 minuti. Nel secondo la polacca resiste sino al 4-4, ma la Vinci scappa via e si aggiudica set e partita per 6-4. Adesso avremo sicuramente un azzurra in semifinale agli Us Open 2012.

Altri risultati Us Open 2012: Berdych b Almagro 7-6, 6-4, 6-1, Federer b Fish rit., Murray b Raonic 6-4, 6-4, 6-2. Tabellone femminile: Ivanovic b Pironkova 6-0, 6-4, S.Williams b Hlavackova 6-0, 6-0.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Alex Zanardi, condizioni gravi ma stabili: campione non mollare!

L'Italia in apprensione per il suo campione: Alex Zanardi....

Coronavirus, contagi in Italia e nel mondo aumentano

Il numero dei contagi da Coronavirus in Italia continuano...

Alessandria, Vigili del Fuoco: “le parole umane non sono sufficienti”

Si sono tenuti oggi i funerali dei tre vigili...

Lettera dalla Agenzia delle Entrate per 700mila italiani

In arrivo per tutti gli italiani una lettera dalla...