Us Open 2012: Federer fuori contro Berdych

NEW YORK – Sorpresa agli Us Open 2012. Roger Federer, numero uno al mondo, è stato eliminato ai quarti di finale dal ceco Tomas Berdych in quattro set con il punteggio di 7-6 (1), 6-4, 3-6, 6-3, in due ore e 42 minuti di gioco. Berdych non è nuovo a queste imprese, già nel 2010 fece fuori sempre ai quarti lo svizzero a Wimbledon, ma stanotte ha giocato il match perfetto commettendo pochissimi errori. Adesso per il ceco in semifinale agli UsOpen 2012 troverà l’oro olimpico Andy Murray. Il britannico era sotto di un set e un break contro Mario Cilic, prima di dare l’accelerata decisiva e imporsi in quattro set per 3-6, 7-6, 6-2, 6-0, aggiudicandosi 18 degli ultimi 20 game della partita.

Ieri è stato anche l’ultimo match in carriera agli Us Open (dove vinse nel 2003) per Andy Roddick. L’americano infatti ha perso agli ottavi contro l’argentino Juan Martin Del Potro in quattro set per 6-7 (1), 7-6 (4), 6-2, 6-4. Per Del Potro adesso nei quarti troverà il numero due al mondo e campione in carica Novak Djokovic. Il serbo ha avuto la meglio sullo svizzero Stanislav Wawrinka per il ritiro di quest’ultimo sul 3-1 per Djokovic nel terzo set. Djoker era avanti nel punteggio  per 6-4, 6-1. Nel tabellone femminile Serena Williams incontrerà in semifinale degli Us Open la nostra Errani, dopo aver battuto la serba Ana Ivanovic per 6-1, 6-3.