Assassin’s Creed 3 Liberation: Lady Aveline incontra Connor Kenway

 

ASSASSIN’S CREED 3: LIBERATION– Un po’ di storia non ha mai fatto male a nessuno, soprattutto se raccontata attraverso i videogame. E contemporaneamente all’uscita per le console Sony e Microsoft di Assassin’s Creed3, per PlayStation Vita è prevista una nuova avventura dedicata agli assassini e si tratta di: ‘Assassin’s Creed 3 Liberation‘ (in Giappone conosciuto come Assassin’s Creed III: Lady Liberty), dove, per la prima volta, la protagonista è un donna ‘Aveline de GrandPre‘.

L’AMBIENTAZIONE – L’anno è il 1765, periodo in cui le conquiste sbandieravano i colori spagnoli. Da li a poco sarebbe scoppiata la Rivoluzione Americana in cui si svolgono le avventure di Assassin’s Creed 3, con Aveline e Connor (protagonista dell’episodio per Playstation 3, Xbox, PC e Wii) che combattono insieme per la libertà. Nell’episodio ‘Liberation‘, la protagonista assoluta è pero Aveline, di origine franco – africane. Sarà ambientato soprattutto a New Orleans e qualche zona del Golfo del Messico tra glia nni 1765 e 1780. Tuttavia il periodo storico è quasi uguale a quello di Assassin’s Creed 3, e c’è la possibilità che la ‘Lady‘ incontri Connor Kenway, personaggio principale del terzo episodio della serie, anche se lo spin-off non sarà collegato in alcun modo con la serie principale, soprattutto con Desmond Miles. La storia viaggerà per conto suo con le ragioni della protagonista. Tuttavia la produzione conferma che il gameplay sarà lo stesso di unvero‘ Assassin’s Creed, e si svolgerà in una mappa di gioco molto ampia, che il giocatore potrà esplorare per intero, senza attese di caricamento tra una zona ed un’altra. Ci saranno inoltre animali selvaggi come alligatori nascosti nelle paludi e altre specie. Il videogioco avrà anche una funzionalità cross-play, che permetterà di far interagire la versione portatile di PS Vita con quella casalinga di Assassin’s Creed III per PS3, sbloccando nuove armi, skin ed altri upgrade non ancora annunciati. Diversamente dal capitolo principale, in questo spin-off, non sarà inclusa la battaglia navale, una delle novità di Assassin’s Creed III

LA STORIA DELLA PROTAGONISTAAveline de GrandPré è una ragazza che proviene da una famiglia benestante, cresciuta nella Louisiana del sud (Stati Uniti che confina con Texas, Arkansas, Mississippi, e bagnata dal Golfo del Messico) decide di abbandonare la vita agiata che il padre le consente di fare per combattere contro i soprusi: da piccola la sua terra era stata assoggettata dal dominio spagnolo, assistendo così alla riduzione del proprio popolo in schiavitù oltre ad aver visto portare via sua madre. Aveline decide quindi di combattere: attira a se i nemici nascondendosi dietro le vesti di una nobildonna, o passando inosservata come una schiava, fino a sfoggiare le armi più sofisticate che è in grado di usare da vera professionista. Inoltre, da Ubisoft, sappiamo che Aveline avrà anche un mentore, una schiava di nome Agate, che sarà il leader degli assassini di New Orleans.
La nostra protagonista non è solo assetata di libertà, ma anche di vendetta nei confronti del suo popolo!

Invece per quanto riguarda ‘Assassin’s Creed 3‘ vi ricordiamo che uscirà il 30 ottobre, ormai in lavorazione da Ubisoft dal gennaio 2010 e concluderà le avventure di Desmond Miles, la saga ambietata nel XVIII secolo in Nord America che coprirà, precisamente, un arco di tempo di 30 anni, dal 1753 al 1783, periodo in cui ebbe luogo la Guerra di Indipendenza americana, dove il protagonista Connor Kenway combatte una battaglia divisa tra assassini e templari.