Elezioni Sicilia: boom ridimensionato per i Grillini. Crocetta in testa

Elezioni Sicilia – Il boom che vedeva in pole i grillini è stato ridimensionati in queste ultime ore e adesso in testa per la carica del nuovo presidente della Regione Sicilia si trova il candidato Pd e Udc Rosario Crocetta con il 31,5% dei voti, seguito dal candidato Pdl-Pid-La Destra Nello Musumeci con il 26%. Ancora Gianfranco Miccichè con il Partito dei siciliani e Fli, al 16,1% alla pari quasi con Giancarlo Cancellieri del Movimento 5 Stelle.

Questo cambiamento durante lo spoglio ovviamente non cambia il dato di fatto, che mezza Sicilia non si è recata alle urne per eleggere il proprio governatore, con una evidente disaffezione al voto.

Secondo i sondaggi la sfida per la vittoria sarà fra tre competitor: Rosario Crocetta (Pd, Udc, Api e Psi), Nello Musumeci (Pdl, Pid e Ld) e Gianfranco Miccichè (Fli, Pds-Mpa, Gs e Mps).