Formia: esplosione di una bombola di gas, 10 feriti tra cui un neonato

Accade a Formia in provincia di Latina, quando una palazzina viene totalmente devastata dall’esplosione di una bombola di gas. Per fortuna non ci sono vittime, ma tuttavia 10 feriti tra cui 3 bambini, un neonato e due bambini di 8 e 5 anni, uno è italiano e due albanesi.

Poco dopo le 13.30 una violenta esplosione ha praticamente distrutto due appartamenti e danneggiato un terzo della palazzina sita in via Madonna di Ponza facendo crollare una parte dell’edificio. Nessuno degli abitanti è in pericolo di vita, tuttavia sul luogo sono intervenuti insieme ai vigili del fuoco anche i carabinieri per indagare sulle dinamiche dell’esplosione e sembrerebbe che a provocarla  sia stato il malfunzionamento della bombola di gas usata dalla famiglia albanese, che non aveva fatto un regolare allaccio alla fornitura del metano.

Pertanto l’intero edificio è stato evacuato e i vigili del fuoco del distaccamento di Gaeta stanno lavorando per metterlo in sicurezza.