I Cesaroni 5: riassunto settima puntata. Novità in vista!

I Cesaroni 5 sono tornati ieri sera, in via del tutto eccezionale, con la settima puntata. In attesa del prossimo episodio speciale che andrà in onda venerdì 26 ottobre, vi proponiamo di seguito il riassunto della puntata andata in onda ieri:

PRIMO EPISODIO – Mai al tappeto: Lucia è decisa a tornare con Giulio ma ogni occasione per riferire la notizia a Fabrizio si rivela sempre sbagliata. Intanto, arriva in bottiglieria Ricky, un pugile che negli anni passati il suo amico Giulio aveva messo ko. Dal momento che la sua palestra sta per fallire, Ricky chiede a Giulio di fare un’esibizione e a questo punto, Ezio e Cesare rivelano ai due che per far vincere l’incontro al loro amico (che per la gara aveva scommesso Lucia) avevano dato del sonnifero al pugile. Per vendicarsi, Ricky trasforma l’esibizione in un vero e proprio incontro, ma alla fine senza trucchi e inganni la spunterà Giulio che al termine dell’incontro sarà accolto da baci e carezze da Lucia e il tutto avverrà sotto gli occhi increduli di Fabrizio che per rabbia, sferra un pugno a Giulio prima di andarsene. Intanto arriva Elena, l’ex ragazza di Francesco, il quale le riferisce di aver perso la testa per Alice. Ma nel momento in cui Alice entra nel locale, Elena con l’inganno bacia Francesco. La ragazza, tornando a casa sconvolta, si farà consolare da Rudi. Nel frattempo, Diego è nei guai! Ricattato da Granchio, Diego dovrà tenere nascosta per lui dell’erba che finirà nel Thè di Stefania. Il ragazzo, sarà costretto a rubare duemila euro dalla cassa della libreria per riparare ai danni.

SECONDO EPISODIO – Un passo alla volta: Mimmo decide di trascorrere il Natale in Sicilia, ma una volta appresa la notizia, Giulio si arrabbierà dal momento che il Natale è una buona occasione per festeggiare il ritorno di Lucia ed Alice a casa. Tutto si risolverà nel migliore dei modi dopo aver capito che Mimmo era arrabbiato con Lucia per essere andata via. Intanto dall’officina Masetti vengono rubati alcuni pneumatici e durante una ronda richiesta da Barilon per acciuffare i ladri, Nando ruba l’incasso della cassaforte di Barilon, dal momento che si trova in difficoltà economiche. Ma la paura prende il sopravvento e i soldi finiscono nella tasca di Ezio che verrà accusato di aver rubato lui i soldi. Alla fine, tutto si risolverà per il meglio, i ladri verranno catturati e Nando confesserà tutto. Nel frattempo, arriva il ragazzo di Maya che le proporrà di sposarlo. Lei accetta seppur non sia del tutto convinta. Quando torna a casa, Marco le chiederà chi era il ragazzo che la stava abbracciando, ma lei mentirà dicendogli che era solo suo cugino…