11.3 C
Napoli
domenica, Novembre 28, 2021

Qualificazioni mondiali: l’Italia batte la Danimarca, con un super Balotelli

Le storie pi lette

Vince l’Italia di Prandelli, facendo un importante passo in avanti verso Brasile 2014. Battuta la Danimarca, con una prova gagliarda, intelligente, concreta e con un Balotelli in grande spolvero.

La nazionale di Prandelli scende sul prato di San Siro con De Sanctis tra i pali, il portiere del Napoli sostituisce Buffon, non in perfette condizioni fisiche. Da destra a sinistra la linea difensiva è composta da Abate, Barzagli, Chiellini e Balzaretti. A centrocampo De Rossi, Pirlo, Marchisio e Montolivo, in avanti la “quasi” inedita coppia Osvaldo, Balotelli. 

La Danimarca parte bene, e in un paio di occasioni è De Sanctis a salvare la porta azzurra. L’Italia guadagna metri e poco dopo la mezz’ora accelera e trova in 4 minuti due reti, la prima del milanista Montolivo, che batte Andersen con un destro dal limite, la seconda del giallorosso De Rossi che di testa anticipa tutti e raddoppia. Sul finire del primo tempo Kvist sorprende la difesa azzurra e accorcia le distanze.

La ripresa si apre con il rosso per Osvaldo, reo di aver colpito un avversario con una gomitata. Benché in inferiorità numerica la nostra nazionale rischia poco e al 54°minuto arriva su lancio millimetrico di Pirlo, il tocco intelligente di superMario Balotelli che beffa l’estremo difensore danese. La nazionale soffre poco, e porta a casa una vittoria fondamentale che ci fa volare in classifica.

Il girone B per le qualificazioni al mondiale di Brasile 2014 è infatti dominato dalla nostra nazionale, 10 punti in 4 partite, con 10 reti all’attivo e 5 al passivo. Dietro di noi il vuoto, la Bulgaria, che oggi ha pareggiato in trasferta contro la Rep. Ceca, con 6 punti in 4 partite. Con tre partite seguono in classifica: la Rep. Ceca con 5 punti, l’Armenia con 3, la Danimarca con 2 e Malta con zero punti.

Il 22 marzo torneranno in campo Bulgaria contro Malta e Rep. Ceca contro Danimarca; 4 giorni dopo sarà la volta della nostra nazionale impegnata sull’isola di Malta. In quell’occasione si sfideranno anche Armenia-Rep.Ceca e Danimarca-Bulgaria.

Nel martedì internazionale da segnalare la quarta vittoria di fila della Russia di Capello, che batte l’Azerbaigian per 1-0. Clamoroso mezzo passo falso della Germania, che avanti 4-o con la Svezia (doppietta di Klose), si lascia clamorosamente rimontare sul 4-4 (per Ibra la rete del 4-1) ! L‘Eire del Trap dopo la batosta tedesca vince con le isole Far-Oer con un netto 4-1, con lo stesso risultato l‘Olanda vince in Romania. Il big match della giornata tra i campioni d’Europa e del mondo in carica della Spagna e la Francia finisce pari, grazie alla rete di Sergio Ramos al 25°minuto, e al pareggio transalpino di Giroud al 93°minuto.

Nella giornata in cui gli azzurrini dell’under 21 battono ed estromettono la Svezia dall’Europeo under 21, e l’Italia dei grandi batte la Danimarca, possiamo in parte ritenere vendicato Euro 2004…

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

0
Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di governo. I disordini di sabato scorso che si sono verificati a seguito della manifestazione no...
Green Pass obbligatorio? Come e dove

Green Pass obbligatorio? Come e dove

0
In queste ore il governo sta varando regole per l'utilizzo del green pass, che potrebbe essere necessario per non incorrere in ulteriori lockdown a...

Ultimi articoli